Camera d commercio di Bolzano
economia = futuro

Decreto "Ristori ter"

Novembre 2020

Il Decreto “Ristori ter” prevede ulteriori sussidi, dei quali una parte è volta a rafforzare i contributi già concessi nelle zone rosse e arancioni. Inoltre, sono previsti un fondo per i Comuni e nuovi mezzi per la gestione delle emergenze nazionali.

Di seguito una panoramica generale:

  • un aumento del fondo previsto dal decreto "Ristori bis" di 1,45 miliardi di euro per il resto dell’anno 2020, per sostenere l'attività economica nelle regioni che, a seguito della pubblicazione del Ristori bis, sono passate a una fascia di rischio più alta.
  • Inclusione dei negozi di calzature nell'elenco dei codici Ateco per le attività di vendita al dettaglio nelle zone rosse ammissibili al contributo (47.72.10 Commercio al dettaglio di calzature e accessori, 200%).
  • Costituzione di un fondo di 400 milioni di euro da mettere a disposizione dei comuni per azioni urgenti di solidarietà alimentare e sotto forma di buoni da distribuire alle famiglie in difficoltà. I singoli comuni decidono le condizioni per richiedere il bonus di spesa con buoni, che arrivano fino a 500 euro e possono essere utilizzati per l'acquisto di generi di prima necessità, come i generi alimentari, nei negozi aderenti.
  • Aumento del budget del Fondo Nazionale di Emergenza di 100 milioni di euro per l'acquisto e la distribuzione di farmaci per il trattamento dei pazienti Covid-19.

Download

Sono state utili queste informazioni?
Nessuna votazione inserita

Contatto

Informazioni emergenza Coronavirus

0471 945 542