Chamber of Commerce of Bolzano

Voucher digitalizzazione 2020

La Camera di commercio di Bolzano sostiene le imprese altoatesine nell’introduzione di iniziative per la digitalizzazione con contributi a fondo perduto (vedi Bando Voucher PID „Digitalizzazione I4.0“, anno 2020).

Attenzione: in base alle numerose domande pervenute e ai mezzi finanziari limitati, il bando Voucher PID 2020 è stato chiuso anticipatamente il 15 giugno 2020, ore 12.00, tramite una disposizione d’urgenza del Presidente. 

Quale domande sono state valutate?

Con disposizione del Segretario generale n. 23 del 06.08.2020 sono state elaborate le prime 270 domande di contributo. L’elenco delle domande valutate positivamente è consultabile al seguente link: 

https://www.handelskammer.bz.it/it/amministrazione-trasparente/sovvenzio....

Si ricorda che il contributo concesso verrà revocato d’ufficio se nel corso della procedura amministrativa dovesse emergere che l’impresa beneficiaria è contemporaneamente fornitrice di beni, servizi, consulenze e formazione (v. art. 6, comma 1 del bando).

Attenzione: Con deliberazione della Giunta camerale n. 82 del 27.07.2020 è stato aumentato lo stanziamento complessivo del bando. Le domande di contributo non ancora valutate vengono ora esaminate formalmente e sostanzialmente in ordine cronologico. I richiedenti verranno informati sull’esito verso metà/fine settembre.

La Camera di commercio si riserva il diritto di richiedere a mezzo PEC eventuali integrazioni di qualsiasi tipo necessarie per un esame completo della domanda. Il mancato completamento della domanda entro il termine stabilito comporterà la perdita del diritto al contributo.

Devo segnalare dei cambiamenti nel progetto?

Eventuali modifiche delle misure, dei fornitori o delle spese indicate nella domanda devono essere preventivamente comunicate all’indirizzo PEC grants@bz.legalmail.camcom.it e devono essere approvate dall’amministrazione.

In questo caso deve essere trasmesso il modulo “descrizione progetto” con allegato il nuovo preventivo.

Quando devono essere presentati i documenti per la rendicontazione?

Ci sono due scadenze per la trasmissione della documentazione per la rendicontazione:

  • 15 settembre 2020, ore 16.30
  • 30 novembre 2020, ore 16.30
  • 28. febbraio 2021, ore 16.30

Quali documenti devono essere trasmessi per la rendicontazione?

La seguente documentazione deve essere trasmessa all’indirizzo di posta elettronica certificata grants@bz.legalmail.camcom.it indicando nell’oggetto “rendicontazione PID 2020”. 

  •  istanza di liquidazione, firmata digitalmente dal titolare/legale rappresentante dell’impresa o dal soggetto delegato (vedasi fac-simile);
  • copia delle fatture e degli altri documenti di spesa;
  • copia dei pagamenti effettuati esclusivamente mediante transazioni verificabili (assegno, bonifico, carta di credito, ecc.)
    Attenzione: la conferma di avvenuto pagamento dei bonifici deve riportare il numero CRO o un numero di transizione simile;
  • il report di self-assessment di maturità digitale Selfi4.0;
  • il Piano di Innovazione Digitale dell’impresa, firmato digitalmente dal legale rappresentante dell’impresa beneficiaria del voucher, il quale deve rispondere alle seguenti domande:
    1.    Quali tecnologie sono state implementate?
    2.    Quale ambito della vostra azienda è stato digitalizzato?
    3.    Quali misure Industria 4.0 si intendono attuare nei prossimi tre anni?
    4.    Quali tecnologie dovrebbero essere al tal fine utilizzate?

Chi può aiutare in caso di domande?

Impresa digitale - PID
margit.lintner@camcom.bz.it
tel. 0471 945 691

christine.frei@camcom.bz.it
tel. 0471 945 642

Gestione amministrativa delle domande e rendiconti
martha.crepaz@camcom.bz.it
tel. 0471 945 557

erik.venturini@camcom.bz.it
tel. 0471 945 526

Sono state utili queste informazioni?
Average: 4.5 (21 votes)

Contatto

Impresa digitale - PID

0471 945 691 - 642