Chamber of Commerce of Bolzano

Certificato di Origine

Il Certificato di Origine attesta l'origine non preferenziale delle merci esportate in via definitiva e viene richiesto dalla maggior parte dei Paesi che non appartengono all'Unione europea.

Il rilascio del Certificato di origine può essere richiesto presso la Camera di commercio nella cui circoscrizione il richiedente ha la sede legale, sede operativa o unità locale, indipendentemente dal fatto che si tratti di un’impresa individuale, o di una società.

I certificati di origine e gli altri documenti vengono di norma elaborati dalla Camera di commercio di Bolzano entro 48 ore dal ricevimento della richiesta, se possibile nello stesso giorno.

Servizio di “stampa in azienda” (procedura obbligatoria)

Domanda di adesione al servizio (PDF 300 kB)

Solo dopo l'autorizzazione alla stampa in azienda: Domanda di modifica dei contatti necessari per il servizio di stampa in azienda (PDF 250 kB)

Stampa in Camera di commercio

La stampa in Camera di commercio è possibile solo in alcuni singoli casi giustificati, come il mancato riconoscimento della firma olografa sui documenti per il commercio estero, casi di forza maggiore (ad esempio, guasto dei propri sistemi informatici o impossibilità temporanea di utilizzarli, ...). La relativa giustificazione dovrà essere formulata nella domanda telematica, utilizzando la casella dedicata delle “Note Richiesta”. La Camera di commercio si riserva il diritto di richiedere i documenti che supportano o provano il mancato riconoscimento della firma olografa sui documenti per il commercio estero.

Richiedere un Certificato di Origine

La richiesta telematica avviene esclusivamente attraverso il portale Cert'o (portale di Infocamere - società consorziale delle Camere di commercio italiane).

Il prerequisito è l'utilizzo della firma digitale e l'iscrizione a Telemaco & Cert'o: Guida alla registrazione Telemaco & Cert'o (PDF 1042 kB - testo & screenshot)

Costi

  • Certificato di origine
    10 EUR per l’originale ed una copia, 5 EUR per ogni copia oltre la prima
    (la stampa avviene esclusivamente “a colori”, su carta bianca per scritture, formato ISO-A4)
  • visto su fattura di esportazione o altri documenti (p.e. packing list)
    3 EUR per documento
  • autentica ovvero legalizzazione (visto ex-UPICA)
    3 EUR per autentica
    (necessario in caso di export in alcuni paesi (PDF 260 kB)

NB: Se è necessaria una legalizzazione, questa deve essere richiesta per tutti i documenti, ad es:

a) È stato richiesto il certificato di origine: originale + copia = 2 documenti = 2 legalizzazioni.

b) Sono stati richiesti il certificato di origine e la vidimazione della fattura: originale + copia + vidimazione della fattura = 3 documenti = 3 legalizzazioni.

Was this information useful?
Average: 5 (2 votes)

Contact

Foreign trade documents

0471 945 653 - 624
Open hours

LUN-MER: 8.30 - 12.15
GIO del cittadino: 8.30 - 13.00 e 14.00 - 17.30
VEN: 8.30 - 12.15