Camera d commercio di Bolzano
Christian Putzer ha dato informazioni sul calcolo dei prezzi export.

Laboratorio export

Consulenza gratuita

Il reparto Internazionalizzazione della Camera di commercio di Bolzano fornisce informazioni introduttive e una prima consulenza per l’avvio di un’attività all’estero.

L’internazionalizzazione consente alle aziende di aprirsi a nuovi mercati, garantendo così la propria competitività. Mentre la trasformazione digitale avanza, l’internazionalizzazione offre nuove opportunità di mercato soprattutto alle piccole e medie imprese, pur tuttavia ponendo loro di fronte a delle sfide. Ogni Paese ha le sue leggi, i suoi regolamenti specifici per l’importazione e la dogana, nonché i requisiti logistici e di trasporto. A ciò si aggiungono le specificità linguistiche, culturali e politiche.

Serve preparazione per accedere al mercato internazionale

Il reparto Internazionalizzazione della Camera di commercio di Bolzano si è posto l’obiettivo di preparare al commercio estero il maggior numero possibile di aziende altoatesine. Soprattutto le imprese con poca o nessuna esperienza all’estero hanno bisogno di supporto per radicarsi in nuovi mercati. Pertanto, è consigliabile richiedere un incontro gratuito di orientamento all’export per individuare nuovi sbocchi commerciali in mercati esistenti e in quelli nuovi. Gli interessati e le interessate possono contattare direttamente il reparto Internazionalizzazione e fissare un appuntamento per una consulenza individuale.

Laboratorio export

Di recente, presso la Camera di commercio di Bolzano, hanno avuto luogo due workshop della serie “laboratorio export”. Il primo evento è stato tenuto da Christian Putzer della CMP Consulting di Innsbruck, che ha affrontato il tema del calcolo dei prezzi export. Il secondo appuntamento della serie, invece, si è incentrato sul marketing e sulle vendite internazionali con i canali social media. Markus Walder dell’agenzia ap35 italia Srl a Merano ne è stato il relatore.

Anche questo potrebbe interessarti

I vincitori Manfred Spiess, Emil Tammerle e Reinhold Stoll (da sinistra a destra).
Riconoscimenti nazionali

Premio per imprese artigiane altoatesine

Anche le imprese altoatesine erano rappresentate in occasione della fiera “Gulfood”, tenutasi a febbraio scorso.
Un potenziale di esportazione rilevante

Cibi e bevande popolari dell‘Alto Adige

Contatto

Internazionalizzazione

0471 945 656 - 692